Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Normative e scenari Fiscali

 
Quesiti
 
Un'azienda agricola in regime normale iva ha richiesto il codice di agriturismo all'agenzia delle entrate in regime forfettario, ma non e' stata ancora presentata variazione alla Cciaa in quanto l'agriturismo non e' ancora in attività. Le fatture inerenti.
 
Rimanendo nel regime di detrazione forfettaria dell’Iva riguardo l’attività di agriturismo, è opportuno istituire i relativi registri Iva, al fine di imputare le fatture inerenti i lavori eseguiti, riguardanti la costruzione adibita ad agriturismo. Viceversa, se le fatture sono imputate nella contabilità dell’azienda agricola in regime normale, nel momento in cui il fabbricato viene utilizzato per l’attività agrituristica in regime forfettario, occorrerà procedere alla rettifica della detrazione ex art. 19 bis del Dpr n. 633/72, in ragione dei decimi commisurati al decennio. Pertanto, per esempio, se il fabbricato per cui si è detratta l’Iva nella contabilità agricola viene utilizzato nello stesso anno per l’attività agrituristica, occorrerà restituire l’Iva detratta per intero.
 
 
 
 
Agriturist Admin
 
 
 
Le migliori offerte per la tua vacanza

Oltre 1.000 agriturismi in tutta Italia

Abruzzo