Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Normative e scenari Fiscali


La ritenuta d’acconto per le imprese agricole.
 
In questo numero di Agripost vogliamo richiamare l’attenzione su un tema fiscale moto preciso, che ha fatto emergere alcuni dubbi da parte dei nostri associati: la ritenuta d’acconto per le imprese agricole.
 
Le imprese agricole, ai sensi dell’articolo 25 bis co 1 DPR 600/1973, sono escluse dall’obbligo di operare la ritenuta d’acconto su provvigioni, in quanto, come lo stesso articolo precisa, non assumono la veste di sostituto d’imposta.
 
Tuttavia tale esclusione opera solo per le imprese agricole il cui titolare sia una persona fisica e non anche per le imprese agricole organizzate in forma societaria.
 
Tali imprese, infatti, come ha specificato il Ministero delle Finanze (nella circolare 10 giugno 1983 n.24), hanno l’obbligo di operare la ritenuta d’acconto su provvigioni.
 
 
 
 
 
Agriturist Admin
 
 
 
Le migliori offerte per la tua vacanza

Oltre 1.000 agriturismi in tutta Italia

Abruzzo