Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Attività Agriturist


Conferma di Cosimo Melacca 
Insieme al rinnovo di Melacca alla guida di Agriturist è stato anche eletto il nuovo consiglio, all’interno del quale saranno eletti i vicepresidenti di Agriturist: Luisa Teresa Acquaderni (Emilia Romagna), Paola Sfondrini (Lombardia), Antonio Bonatti Nizzoli (Lombardia), Giulio Rocca (Veneto), Emanuele Savona (Sicilia), Monica Negri (Campania), Antonio Cataldi (Puglia), Saro Romeo (Sicilia) e Cristian Massara (Piemonte). Del consiglio fanno parte, di diritto, i presidenti regionali.

Assegnate le 'Spighe Verdi' 2016
Sono 13 i comuni in nove regioni premiati nella prima edizione di Spighe Verdi, il programma promosso da FEE (Foundation for Environmental Education) Italia e Confagricoltura. I riconoscimenti più numerosi alla Toscana con Castellina in Chianti, Massa Marittima e Castagneto Carducci e alla Campania con Agropoli, Positano e Pisciotta. Un Comune rurale per ognuna delle restanti regioni: Serralunga di Crea (Piemonte), Lavagna (Liguria), Caorle (Veneto), Matelica (Marche), Montefalco (Umbria), Ostuni (Puglia) e Ragusa (Sicilia). Questo progetto parte dal presupposto che agricoltura e sostenibilità siano due realtà indissolubili e che dal loro rapporto dipenderà molto del futuro del nostro territorio. Spighe Verdi fornisce uno strumento per guidare i Comuni rurali, passo dopo passo, nella
scelta di strategie di gestione in un percorso virtuoso che giovi, contestualmente, all’ambiente e alla qualità della vita della comunità. Un eccezionale strumento di valorizzazione del nostro patrimonio rurale, ricco di risorse naturali e culturali, anche in un’ottica di occupazione. “Spighe Verdi” si basa sull’esperienza di FEE nella gestione del programma internazionale “Bandiera Blu”, un eco-label volontario assegnato alle località turistiche balneari che rispettano criteri di gestione sostenibile integrale del territorio, attraverso un complesso iter procedurale certificato UNI EN ISO 9001-2008, che vanta 30 anni di applicazione in 67 Paesi nel mondo. L’esperienza di FEE nella gestione del programma internazionale ‘Bandiera Blu’ si integra con i principi del progetto EcoCloud di Confagricoltura, esempio di come le aziende agricole possano attuare pratiche sostenibili che coinvolgano e migliorino tutta l’azienda nei suoi aspetti ambientali, economici e sociali.
 
 
 
 
Agriturist Admin
 
 
 
Le migliori offerte per la tua vacanza

Oltre 1.000 agriturismi in tutta Italia

Abruzzo